Saturday, March 24, 2012

Orgoglio Italiano all'estero

É una bella giornata oggi a Dublino, il sole splende, tira un venticello caldo.
Sono uscito per andare a fare un giro in centro e per recarmi dal mio barbiere di fiducia. Oramai sono cliente da tre anni.

La cittá fiorisce quando c'é il sole. Oggi per strada, in Grafton Street, c'era una marea di artisti da strada, gruppi musicali, giocolieri etc. É proprio un piacere passeggiare nel fine settimana a Dublino!

Sembra che ci sia un approccio molto piú proattivo verso i turisti. Ho notato tante offerte per visite guidate, a piedi o in autobus, a Dublino e fuori cittá. Nonostante la recessione insomma la cittá sembra non fermarsi mai, non ha perso il suo carattere frizzante, quello che mi fece innamorare di questo luogo 6 anni fa, quando ci misi piede per la prima volta. Fu amore a prima vista :).

Quando sono arrivato dal mio barbiere ho notato una Lambretta parcheggiata all'esterno, ben tenuta, come se fosse di qualche amante dello storico ciclomotore ideato e prodotto in Italia tempo fa. Pensandoci bene ho notato altre Lambrette e Vespa in giro, molte piú del solito.

Ho girato per molti anni su una Vespa Special in Italia, del 1972. Sono un amante della Vespa. La Vespa é una delle cose per cui si puó essere orgogliosi di essere italiani, come la Ferrari, la Ferrero (Nutella!), le varie aziende di moda che hanno affascinato mezzo mondo soprattutto nel passato.
L'Italia ha generato tante cose positive in passato. Non é solo un paese ridotto in ginocchio da una classe politica malata, un cancro che sta affondando la nazione intera.

Molti pensano che gli italiani che vanno via odino il proprio paese. Ma si sbagliano. Sono orgoglioso di tante caratteristiche del mio carattere e della mia cultura che dipendono dal fatto che sia italiano. Sono orgoglioso di tanti scrittori del passato, dei geni che hanno creato film come "Cinema Paradiso", del patrimonio culturale lasciatoci da Eduardo De Filippo etc.

Se sono andato via é perché non é possibile per molti di noi avere una vita decente in Italia ed ho avuto la fortuna e la possibilitá di sfruttare le mie abilitá all'estero, laddove alcune abilitá sono ricercate. Sono molto felice d'aver fatto questa scelta. Sono molto felice d'essere venuto a Dublino e in futuro vorrei lavorare in altri paesi, fare esperienza, vedere fino a dove posso arrivare e magari un giorno ritornare per apprezzare quello che ci sará in Italia. Chissá. Oggi purtroppo, non c'é nulla per me, solo la famiglia.

Quindi lo ripeto, sono orgoglioso di tutto ció di cui vale la pena essere orgogliosi nell'essere italiani ed oggi mi sono emozionato, e vi spiego il perché!

Passando su O'Connel Bridge la cittá mi é sembrata cosi bella, come se fosse la prima volta che la vedessi, che mi é venuta la voglia di fare un video. All'improvviso ho avvertito delle sirene, pensavo fosse accaduto qualcosa, ma per fortuna erano solo quelle di una parata di amanti della Vespa scortati dalla polizia!

Ho registrato tutto, per pura fortuna. Ecco il video!




No comments:

Condividi questo post con i tuoi amici!!