Monday, June 28, 2010

L'Italia non è un paese per giovani

Vorrei segnalare un articolo presente sul sito del Corriere, sull'onda delle discussioni nate dopo l'uscita a dir poco umiliante della Nazionale di calcio dal mondiale in Sud Africa. Su questo blog e su altri si è discusso riguardo lo stato del nostro paese, dell'andatio  nella nostra società quando si parla di carriera. In ogni campo sembra ci sia lo stesso problema, poca meritocrazia, poca trasparenza. All'apparenza tutto funziona, ma quando ci si và a scontrare con sistemi che funzionano con più razionalità il paese, l'azienda, l'economia o la squadra di calcio in questione vengono sconfitti.

Saturday, June 26, 2010

L'arrivo della Nazionale a Fiumicino

La Nazionale Italiana di calcio è stata calorosamente accolta all'aeroporto di Fiumicino.
Un gruppetto di tifosi ha sfogato con passione la propria delusione. Si è parlato in vari blog di quale sia il motivo di cotanta "schifezza". Secondo me, e non sono l'unico a pensarla in questo modo, la nazionale riflette lo stato del nostro paese. Come nel mondo del lavoro, non sono i migliori ad arrivare in alto. Quando si compete poi con sistemi che funzionano maggiormente seguendo principi di meritocrazia arrivano le batoste e le figuracce.

Buona Visione

Thursday, June 24, 2010

Italia fuori dai mondiali in Sud Africa

Italia fuori dai mondiali
Unica consolazione, i francesi sono usciti fuori peggio di noi, non solo giocando male ma facendo una pessima impressione per via del loro stupido orgoglio.

Oggi sono triste ed incazzato.

Wednesday, June 23, 2010

La Regione Campania e le banche italiane. Riflessioni dopo una vacanza. Episodio 3

Terzo episodio di riflessione dopo una vacanza in Italia. Gli enti protagonisti sono l'Università di Salerno, la Regione Campania ed un ufficio dell'Unicredit Banco di Roma. L'episodio si svolge in una sede dell'Unicredit, ma è necessaria una introduzione, del tutto assurda, a questa storia assurda. Una somma di assurdità insomma.

Nel Dicembre 2005 mi laureai in Economia Aziendale, 5 settimane prima di arrivare a Dublino. Un percorso di studi difficile, come per tanti coetanei e concittadini, anni trascorsi tra lavoro e studio per autosostenersi. durante gli studi, ogni anno, sin dal primo, son stato titolare non concesso della borsa di studio. Che significa?

Tuesday, June 22, 2010

La "trappana all'aeroporto". Riflessioni dopo una vacanza. Episodio 2

Secondo post della saga "Riflessioni dopo una vacanza". Il post precedente racconta un episodio che prende vita all'aeroporto di Napoli Capodichino. Il secondo racconto riguarda una vicenda parallela avvenuta nello stesso luogo e nello stesso momento.

A chi non avesse letto l'episodio precedente, raccontato ieri, consiglio una veloce lettura prima di accingersi a deliziarsi con questo odierno.

Mentre ero in coda per il mio check in sulla mia sinistra noto un simpatico impiegato al banco del check in 36. Sono in aeroporto, in attesa di imbarcarmi per il mio volo di ritorno verso Dublino con Aerlingus. Il mio banco di check in è il numero 37, anzi 37 e 38 insieme.

Monday, June 21, 2010

L'aeroporto di Napoli. Riflessioni dopo una vacanza. Episodio 1.

Rieccomi dopo un lungo periodo di pausa, sono di nuovo a Dublino dopo un bel periodo di vacanza. Ho intenzione di scrivere un paio di post ispirati ad episodi poco piacevoli avvenuti durante questa pausa, trascorsa in parte in Italia. Questo è il primo, teatro dell'azione è l'aeroporto internazionale di Napoli, dove mi son recato la settimana scorsa per prendere il mio volo di ritorno verso Dublino, collegata a Napoli da Aerlingus per 6 mesi all'anno, 5 giorni a settimana.

Sorgerà spontanea la prima domanda: "Che cosa intendi dire con collegata a Napoli per 6 mesi all'anno? Come ritorni a casa al di fuori di questo periodo?"

Wednesday, June 2, 2010

Festa della Repubblica 2010

Nonostante le polemiche, nonostante il pessimo clima politico degli ultimi anni, continuo ad emozionarmi nei giorni riservati alla commemorazione per la nostra nazione. Da ragazzino sono stato membro di varie orchestre e di alcune bande musicali delle città limitrofi e della mia città per quasi 10 anni. Grazie a questa esperienza ho avuto modo di partecipare ogni anno alla Festa della Repubblica, insieme ad un gran numero di persone oramai anziane, di solito militari durante la grande guerra.

Tuesday, June 1, 2010

Disoccupazione giovanile in Italia, un vecchio dramma

Vorrei invitare ad una riflessione sui dati riguardanti la disoccupazione giovanile in Italia. La fonte di questi dati e il Sole 24 Ore . La disoccupazione ha raggiunto in Italia il masimo dal 2001.
Il livello é in linea con la media Europea, il dato tuttavia non conforta se si considera che prima della crisi la maggior parte delle nazioni europee hanno avuto un livello basso di disoccupazione, con conseguente crescita dell'economia nello stesso periodo, cosa che non è avvenuta in Italia.

Condividi questo post con i tuoi amici!!