Saturday, November 6, 2010

Benvenuti al Sud

Se stasera siete in vena di un film comico e leggero, vi suggerisco Benvenuti al Sud, con  Claudio BisioAlessandro SianiAngela Finocchiaro e Valentina Lodovini. Un film diverso dal classico cinepattone che ha inondato le sale italiane per oltre un decennio. Un'ottima pellicola comica a mio parere.

Benvenuti al Sud é una pellicola che ha l'intento di dimostrare che i luoghi comuni , pur avendo un fondo di veritá, non dovrebbero essere l'unico elemento alla base di giudizio della popolazione di una particolare zona geografica. Il film é stato girato quasi per intero a Castellabate, un piccolo comune, direi una perla della provincia di Salerno, con meno di 10000 abitanti, patrimonio dell'UNESCO dal 1998, nella lista dei borghi piú belli d'Italia e bandiera blu negli ultimi dodici anni, senza interruzione.



Questa zona della Campania é molto significativa per me, ho trascorso molte estati lavorando nel Cilento, come membro di varie orchestre e gruppi musicali.

Non si puó rifiutare il cibo
della padrona di casa del Sud!
Napoli non é la Campania, e la Campania non é solo Napoli. Senza offesa per nessuno. La Campania ha 5 provincie, per qualche strano motivo sentiamo sempre parlare di una sola. Esistono tanti, troppi luoghi comuni nell'immaginario dell'Italiano medio. Questo film ne mette a nudo molti, senza drammattizare eccessivamente, ma senza nemmeno perdere efficacia nell'intento smantellatore dei luoghi comuni spesso sbagliati o eccessivamente forzati, ridicolizzando coloro che, pur essendo onesti cittadini, peccano di superficialitá e mancanza di sensibilitá nei confronti dei meridionali, che sono nient'altro che essere umani come ogni uomo di questo mondo. Non esiste nel DNA il gene del meridionale. Si é buoni o non lo si é, non dipende da dove si é nati.

Claudio Bisio dorme
con un giubbotto antiproiettile,
convinto
che il Sud sia in guerra!
Sono un cittadino campano, fiero della mia terra, ma preciso sempre che provengo dalla provincia di Salerno. La zona da cui provengo ha avuto piú fortuna di altre della campania. Esiste una situazione socio economica diversa da quello che molti, con scarsa conoscenza della geografia del nostro paese, immaginano. Il Cilento in particolare é una terra molto serena; la vita scorre piú lentamente e la natura non é stata danneggiata in gran parte del territorio.

Nel film Claudio Bisio per motivi di lavoro é costretto, anzi é forzato a trasferirsi al Sud, a seguito di un suo tentativo di frode durante il processo di selezione per un trasferimento interno. La sua famiglia vive in provincia di Milano e sogna nient'altro che trasferirsi in cittá, a Milano, l'unica cittá che, secondo loro, puó offrire una vita decente. Alla notizia del trasferimento cominciano il dramma, per Bisio, e le risate, per gli spettatori.

Esistono centinaia di recensioni su questo film, eccone una che mi sembra abbastanza corretta:
http://www.cineblog.it/post/24492/benvenuti-al-sud-recensione-in-anteprima

Ed ecco il trailer del film.
Buona Visione!




Ecco una scena particolare, mi dispiace non ci siano i sottotitoli!

6 comments:

TopGun said...

è una congiura, io non riesco ad andare al cinema! :D

è spettacolare mi dicono, perché semplice e divertente.
Sul cilento, sfondi una porta aperta....

d'estate però, ci sono troppi Napoletani per i miei gusti :P

Mezzos@ngue said...

Il film é comico ma denuda particolari tristi della realtá. Secondo me é geniale, perché non é banale. Certo si potrebbe fare un fil drammatico con gli stessi obiettivi, e probabilmente gli amanti del dramma avranno critiche, ma si tratta di gusti, se ti piace il film drammatico un film comico non puó mai piacerti. Secondo me é geniale, lo ripeto. L'ho visto a Dublino in DVD con mia sorella ed il ragazzo, che mi ha semplicemente detto "DEVI VEDERLO".

TopGun said...

ti hanno portato pure un pò di succo di frutta insieme al dvd? :P

Mezzos@ngue said...

No, ma mi ha portato delle cose migliori, tipo del salame locale, unico, con finocchietto ;). In compenso io ho fatto una pizza e loro mi han detto é ai livelli locali. Si mangia bene pure qui!!! E come da film, ho ordinato loro di mangiarla in questo modo "VATA MAGNA'!"

TopGun said...

ahahahahah

TopGun said...

riguardo Salerno:
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/salerno/notizie/cronaca/2010/3-novembre-2010/soprintendenza-autorizza-buchi-porta-san-matteo--1804086693876.shtml?fr=correlati

non si arriva al livello di scempio del capoluogo, nondimeno è una bruttura spaventosa.

Condividi questo post con i tuoi amici!!