Wednesday, May 26, 2010

Dublino 26esima al mondo per qualità della vita

Secondo una indagine di un gruppo di ricerca indipendente, Mercer, Dublino si colloca al 26esimo posto per qualità della vita a livello mondiale e 17esimo a livello europeo, meglio di Londra, Parigi e Milano. Roma non appare nelle prime 50 città al mondo e, purtroppo, non ne sono sorpreso.



Ovviamente trattasi di una ricerca su un fenomeno non matematico o fisico, quindi i risultati dipendono dai criteri, generali e non personali.. Occorre inoltre ricordare che la ricerca analizza non paesi ma le grandi città nel mondo. Non si possono paragonare piccole e grandi città, non è molto logico.

Le città analizzate sono 420, i fattori misurati sono 39, raggruppati in dieci categorie qui sotto elencate:
  1. Political and social environment (political stability, crime, law enforcement, etc)
  2. Economic environment (currency exchange regulations, banking services, etc)
  3. Socio-cultural environment (censorship, limitations on personal freedom, etc)
  4. Health and sanitation (medical supplies and services, infectious diseases, sewage, waste disposal, air pollution, etc)
  5. Schools and education (standard and availability of international schools, etc)
  6. Public services and transportation (electricity, water, public transport, traffic congestion, etc)
  7. Recreation (restaurants, theatres, cinemas, sports and leisure, etc)
  8. Consumer goods (availability of food/daily consumption items, cars, etc)
  9. Housing (housing, household appliances, furniture, maintenance services, etc)
  10. Natural environment (climate, record of natural disasters)
Una ricerca seria è basata su numerosi parametri, non è frutto di opinioni personali degli autori della stessa, viene effettuata con criteri quanto più scientifici possibili, utilizzando regole statistiche. I fattori vengono individuati con una pre-ricerca, non decisi a priori dai ricercatori. E' un processo eseguito con una certa metodologia, non si tratta di un semplice report giornalistico, che pur richiede un ammontare di lavoro ma non segue criteri matematico statistici.

Dublino risulta essere in una posizione migliore rispetto alla grande rivale, Londra, ed anche rispetto a Parigi, la città tanto amata dai turisti di tutto il mondo. La capitale celtica è ovviamente in una posizione inferiore rispetto alle città che sono di solito ai primi posti in tutte le classifiche, come Vienna, Zurigo, alcune città Tedesche e della penisola scandinava.

Vi lascio dare uno sguardo alla lista delle città nelle prime 50 posizioni secondo la ricerca. Il valore 100 è assegnato a New York.

1
VIENNA
AUSTRIA
108.6
2
ZURICH
SWITZERLAND
108
3
GENEVA
SWITZERLAND
107.9
4
VANCOUVER
CANADA
107.4
4
AUCKLAND
NEW ZEALAND
107.4
6
DUSSELDORF
GERMANY
107.2
7
FRANKFURT
GERMANY
107
7
MUNICH
GERMANY
107
9
BERN
SWITZERLAND
106.5
10
SYDNEY
AUSTRALIA
106.3
11
COPENHAGEN
DENMARK
106.2
12
WELLINGTON
NEW ZEALAND
105.9
13
AMSTERDAM
NETHERLANDS
105.7
14
OTTAWA
CANADA
105.5
15
BRUSSELS
BELGIUM
105.4
16
TORONTO
CANADA
105.3
17
BERLIN
GERMANY
105
18
MELBOURNE
AUSTRALIA
104.8
19
LUXEMBOURG
LUXEMBOURG
104.6
20
STOCKHOLM
SWEDEN
104.5
21
PERTH
AUSTRALIA
104.2
21
MONTREAL
CANADA
104.2
23
HAMBURG
GERMANY
104.1
24
NURNBURG
GERMANY
103.9
24
OSLO
NORWAY
103.9
26
CANBERRA
AUSTRALIA
103.6
26
DUBLIN
IRELAND
103.6
28
CALGARY
CANADA
103.5
28
SINGAPORE
SINGAPORE
103.5
30
STUTTGART
GERMANY
103.3
31
HONOLULU
UNITED STATES
103.1
32
ADELAIDE
AUSTRALIA
103
32
SAN FRANCISCO
UNITED STATES
103
34
PARIS
FRANCE
102.9
35
HELSINKI
FINLAND
102.6
36
BRISBANE
AUSTRALIA
102.4
37
BOSTON
UNITED STATES
102.2
38
LYON
FRANCE
101.9
39
LONDON
UNITED KINGDOM
101.6
40
TOKYO
JAPAN
101.4
41
MILAN
ITALY
100.8
41
KOBE
JAPAN
100.8
41
YOKOHAMA
JAPAN
100.8
44
BARCELONA
SPAIN
100.6
45
LISBON
PORTUGAL
100.3
45
CHICAGO
UNITED STATES
100.3
45
WASHINGTON
UNITED STATES
100.3
48
MADRID
SPAIN
100.2
49
NEW YORK CITY
UNITED STATES
100
50
SEATTLE
UNITED STATES
99.8


Per chi fosse interessato ad una classificazione secondo criteri ecologici, ecco un link interessante, da dove purtroppo Milano scompare. Conosciamo bene i problemi ambientali di questa città.



Ecco una serie di tabelle aggiuntive piuttosto interessanti

Top 5 cities worldwide

Top 5 cities: Quality of living ranking
Top 5 cities: Eco-city ranking
  • Vienna, Austria (1st)
  • Zurich, Switzerland (2nd)
  • Geneva, Switzerland (3rd)
  • Vancouver, Canada (tied 4th)
  • (tied 4th)
  • Calgary, Canada (1st)
  • Honolulu, United States (2nd)
  • Ottawa, Canada (tied 3rd)
  • Helsinki, Finland (tied 3rd)
  • Wellington, New Zealand (5th)


Top 5 cities by region

Quality of living ranking

9 comments:

bacco1977 said...

Una citta' del terzo mondo come Dublino che fa di questi passi avanti e' una soddisfazione.
In soli 10 anni poi.
Speriamo continui cosi'

Mezzos@ngue said...

Hai centrato ii pieno il mio pensiero caro Bacco. Migliorare, la parola magica. Non importa quanto, purchè sia abbastanza e percepibile dai cittadini. Io vedo un miglioramento rispetto a 4 anni fa, anche durante questa recessione. Ovviamente è un parere personale, ma la ricerca sembra dimostare che la mia percezione non è campata in aria

TopGun said...

scusat'....ma Roma dov'è?

perché non c'è Napoli????????

TopGun said...

mani nei capelli.

bacco1977 said...

Roma? E che ne so. Chiedilo ai romani "aperti mentalmente" che sputavano su dublino quando erano qui.
Tra l'altro l'autore di quel blog "vivere in irlanda" e' pure romano.
Altro che istituto mercer. loro sanno...

bacco1977 said...

www.romafaschifo.com
Roma e' in un'altra classifica.

Mezzos@ngue said...

E' proprio il caso di dire "che schifo"!

TopGun said...

http://riprendiamociroma.blogspot.com/

aggiungo quest'altro blog.
camminare per Roma mi fa proprio piangere il cuore.

Mezzos@ngue said...

E' molto triste. Una volta era chiamata la città per eccellenza. Che han saputo fare i nostri politici

Condividi questo post con i tuoi amici!!